Chiesa di San Pio V

La Chiesa di San Pio V fu costruita su progetto degli architetti Antonio Tondini, verucchiese, e Filippo Morolli, riminese, fra il 1858 e il 1869. Venne intitolata a papa Pio V, patrono di Cattolica, che compare nel grande quadro originariamente collocato nell’abside. Strutturata in tre navate, ha uno sviluppo semplice ed austero.

L’interno della Chiesa di San Pio V fu dipinto nel 1928, e ancora negli anni ’40, da Fortunato Teodorani. La facciata subi pesanti modifiche negli anni ’50, mentre nel 2000 un rigoroso restauro la riportò all’aspetto originario.


Torna alla pagina precedente o visita la nostra Pagina Facebook