Previsioni per Rimini e provincia da Sabato 18 Gennaio a Lunedì 20 Gennaio 2020

Previsioni per Rimini e provincia
Spaghi Ensemble per la bassa Romagna

Previsioni per Rimini e provincia
La situazione sinottica vede il flusso principale perturbato atlantico scorrere a latitudini più alte, descrivendo un promontorio di alta pressione estendersi progressivamente dal vicino oceano fino alla penisola Scandinava ponendo i suoi massimi tra domenica e lunedì fino a 1045 Hpa sulle isole Britanniche.

Allo stesso tempo flussi artici scivoleranno sul suo bordo orientale verso il bacino del Mediterraneo condizionando il tempo meteorologico.

Scenari sinottici previsti per sabato, domenica e lunedì.

Nel frattempo, una circolazione di bassa pressione secondaria si isolerà in cut-off (goccia fredda in quota) tra la penisola Iberica e il Nord-Africa occidentale, permettendo di far affluire il massimo dell’avvezione di aria fredda da est, con isoterme previste fino a -5° alla quota isobarica di 850 Hpa (circa 1500 mt) sul nostro territorio.

Accumuli di neve indicativi previsti tra sabato e domenica a sinistra, e il vento previsto per domenica a destra.

Veniamo ora alle previsioni dettagliate per Rimini e Provincia.

SABATO 18 GENNAIO

Cielo dal molto nuvoloso al coperto. Precipitazioni intermittenti che muoveranno da ovest verso est tra la notte e il mattino. Dopo una parziale pausa pomeridiana, altre precipitazioni in arrivo dai quadranti settentrionali bagneranno il territorio nel corso della serata.

Quota neve in calo nel corso del giorno fino a 6-700 mt. Non è esclusa una quota neve leggermente più bassa in caso di maggiore intensità delle precipitazioni.

Temperature in lieve calo le massime con valori compresi tra +7° e +10°. In netto calo sui rilievi dal pomeriggio.

Venti deboli variabili tra notte e mattino con qualche rinforzo sui rilievi. Rotazione da nord, nordovest tra il moderato e il forte tra pomeriggio e specialmente in serata su mare e coste.

Mare poco mosso, mosso o molto mosso dalla serata. Zero termico in calo fino a 1000 mt.

DOMENICA 19 GENNAIO

Cielo dal nuvoloso al coperto. Precipitazioni tra la notte e in esaurimento entro la mattinata con nevicate oltre i 6-700 mt. Non è esclusa una quota neve leggermente più bassa in caso di maggiore intensità delle precipitazioni. Possibili sporadiche precipitazioni in serata sulle aree interne con la stessa quota neve.

Temperature stazionarie le massime o in ulteriore lieve diminuzione nelle aree interne. Ulteriore calo in appennino con diffuse gelate. Venti moderati settentrionali.

Mare mosso o molto mosso specie al largo. Zero termico intorno ai 1000 mt.

Tra sabato e domenica possibili accumuli di neve tra 10 e 20 centimetri in alto appennino. Possibilità di lievi accumuli al suolo fino a 700 mt circa.

LUNEDÌ 20 GENNAIO

Cielo con nuvolosità variabile anche compatta. Prevalenza di tempo asciutto salvo sporadiche precipitazioni sui rilievi, nevosi oltre i 600 mt.

Temperature in lieve calo.

Venti moderati di Bora.

Mare mosso o molto mosso specie al largo. Zero termico intorno ai 1000 mt.

Previsioni a cura di Ramon Rubino.


Torna alla Home Page o visita la nostra Pagina Facebook